Home/Bubbles/Champagne/CHAMPAGNE DOM PERIGNON ROSE 2005

CHAMPAGNE DOM PERIGNON ROSE 2005

3 in stock

Quando Dom Pérignon sceglie di essere Rosé, è in nome della libertà: la libertà di avventurarsi, di liberarsi dalle convenzioni per spingersi oltre i limiti della creatività....

Quando Dom Pérignon sceglie di essere Rosé, è in nome della libertà: la libertà di avventurarsi, di liberarsi dalle convenzioni per spingersi oltre i limiti della creatività.
Nato da questo desiderio di osare, Dom Pérignon Rosé coglie lo splendore rosso del Pinot Noir e ne cattura l’energia vitale in un assemblaggio audace e deciso. Frutto di un lento e magistrale invecchiamento di quasi 12 anni, Dom Pérignon Rosé è indomito e carnale, al contempo chiaro e scuro, magnetico. La sua vibrazione abbraccia il brivido dell’ignoto e invita all’esplorazione

AL NASO
Le note tropicali, come la guava e la foglia di curry, si fondono a quelle più classiche di zeste e frutta a nocciolo molto matura. A completare il tutto, gli accenni di cacao e spezie torrefatte.

AL PALATO
La vinosità è tonica, la ricchezza iniziale si espande e si afferma, rivelando una maggiore corposità, solidità e struttura. La persistenza in bocca è notevole, con deboli accenti di liquirizia e note amare di arancia rossa.

ABBINAMENTI CULINARI
Dom Pérignon Rosé 2005 è estremamente fisico. Questa sensazione tattile si rivela attraverso una fresca acidità, tannini granulosi e una nota sciropposa. La vibrante struttura del vino viene esaltata al massimo se si accompagna a frutti di mare, ad esempio un raffinato piatto di scampi e hummus, o a un insalata di uova ripiene, caviale Prunier e asparagi crudi. Se accompagnato a piatti di carne, come un sashimi di manzo Wagyu scottato con cime di rapa fredde speziate, il Rosé 2005 presenta innanzitutto la sua mineralità fumé.

Read more

379,00

3 in stock

Quantity:
Quando Dom Pérignon sceglie di essere Rosé, è in nome della libertà: la libertà di avventurarsi, di liberarsi dalle convenzioni per spingersi oltre i limiti della creatività. Nato da questo desiderio di osare, Dom Pérignon Rosé coglie lo splendore rosso del Pinot Noir e ne cattura l’energ...

Quando Dom Pérignon sceglie di essere Rosé, è in nome della libertà: la libertà di avventurarsi, di liberarsi dalle convenzioni per spingersi oltre i limiti della creatività.
Nato da questo desiderio di osare, Dom Pérignon Rosé coglie lo splendore rosso del Pinot Noir e ne cattura l’energia vitale in un assemblaggio audace e deciso. Frutto di un lento e magistrale invecchiamento di quasi 12 anni, Dom Pérignon Rosé è indomito e carnale, al contempo chiaro e scuro, magnetico. La sua vibrazione abbraccia il brivido dell’ignoto e invita all’esplorazione

AL NASO
Le note tropicali, come la guava e la foglia di curry, si fondono a quelle più classiche di zeste e frutta a nocciolo molto matura. A completare il tutto, gli accenni di cacao e spezie torrefatte.

AL PALATO
La vinosità è tonica, la ricchezza iniziale si espande e si afferma, rivelando una maggiore corposità, solidità e struttura. La persistenza in bocca è notevole, con deboli accenti di liquirizia e note amare di arancia rossa.

ABBINAMENTI CULINARI
Dom Pérignon Rosé 2005 è estremamente fisico. Questa sensazione tattile si rivela attraverso una fresca acidità, tannini granulosi e una nota sciropposa. La vibrante struttura del vino viene esaltata al massimo se si accompagna a frutti di mare, ad esempio un raffinato piatto di scampi e hummus, o a un insalata di uova ripiene, caviale Prunier e asparagi crudi. Se accompagnato a piatti di carne, come un sashimi di manzo Wagyu scottato con cime di rapa fredde speziate, il Rosé 2005 presenta innanzitutto la sua mineralità fumé.

Read more

Additional information

Years

2005

producer

Dom Perignon

Region

Estero

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “CHAMPAGNE DOM PERIGNON ROSE 2005”
Back to Top