GRECO BIANCO L'ARCHETIPO

Produttore L'Archetipo
Tipologia Bianchi
Regione Puglia
Anno -
Prezzo 18.00
Descrizione

Il nome Archetipo non è stato scelto casualmente dalla famiglia Dibenedetto, ma vuole centrare l'idea di un ritorno allo stato primordiale, alla forma naturale di un qualcosa, percorso a dir poco obbligato in ogni aspetto della nostra esistenza. Ed è proprio il rispetto dell'equilibrio sinergico dell'ecosistema che sta alla base di questo Greco Bianco, con cui l'azienda L'Archetipo riesce nella difficile impresa di regalarci un prodotto così schietto, puro e territoriale che riesce ad appagare pienamente i nostri sensi già dopo pochi sorsi. Ogni chimica di sintesi è eliminata sia in vigna che in cantina, fermentazione spontanea e nessuna filtrazione, nè chiarificazione. Un prodotto che ricorda il vino bianco di una volta, fresco sapido, aromatico, in grado di raccontare la terra pugliese come pochi. Giallo paglierino avvolto da tenui riflessi verdolini sull'orlo. Al naso salgono lungo le pareti del bicchiere note di fiori di campo, mela verde, frutta esotica, ananas, che si intrecciano amabilmente a sfumature di miele. Snello, leggiadro, in bocca il sorso è orientato su una gradevole freschezza che rende la bevuta piacevole, sostenuta da una bella sapidità. Finale dal retrogusto minerale. Ottimo in occasione di un aperitivo, si abbina bene ai formaggi freschi, salumi leggeri e ai piatti del pescato.